Raiffeisenkasse Ritten Kaufgut Baufirma Rottensteiner Baufirma Schweigkofler Rittner Bau
Loacker Graf AG Finstral Trans Bozen

Alperia Cup: Bolzano espugna Brunico - 6 a 1 il risultato finale

L´HC Bolzano si è aggiudicato venerdi sera la prima partita dell´Alperia Cup. I biancorossi si sono imposti allo Stadio Riemnza di Brunico, davanti a 1000 spettatori, sui padroni di casa del Val Pusteria per 6:1. Per il Bolzano sono andati a segno Markus Gander, Nicholas Palmieri (entrambi una doppietta), Andrew Yogan e Trevis Oleksund, mentre il gol della bandiera dei Lupi porta la firma di Thomas Erlacher.
09.09.2016
Stasera il Val Pusteria ha dovuto rinunciare a Benno Obermair, mentre nel Bolzano mancavano gli infortunati Luca Frigo e Jesse Root e l´ammalato Daniel Frank. I Lupi hanno però schierato il nuovo acquisto Daniel Glira. Per il 22enne difensore della nazionale italiana un match particolare, avendo giocato le ultime sette stagioni proprio a Brunico. 
 
Il Bolzano ha dominato il match fin dalle prime battute, costringendo il portiere pusterese Philipp Kosta a una serie di parate. Al 3° Kosta si salva su una conclusione dalla distanza di Gellert, ma due minuti più tardi non può nulla contro il tiro di Markus Gander (nella foto di Iwan Foppa). A cinque minuti dal termine del primo periodo Nicholas Palmieri raddoppia, deviando in rete una conclusione di Egger. In questo caso anche Kosta non è senza colpe. Poi Andrew Yogan colpisce il palo e cosi dopo venti minuti i biancorossi sono avanti di due gol. 
 
Al 25° anche Yogan iscirve il suo nome nella lista dei marcatori, sorprendendo Kosta con un tiro angolato. Un minuto più tardi una conclusione dalla distanza di Hannes Oberdörfer si stampa per la seconda volta sul palo. Poi si infortuna Viktor Schweitzer, colpito al viso da un pattino. Per il numero 15 del Val Pusteria si chiude qui la partita.
 
Il terzo tempo inizia con due reti in soli 42 secondi. Prima Nicholas Palmieri sfrutta un assist di Egger, poi Thomas Erlacher, servito da Thum e Tauber,  accorcia le distanze sul 4:1. Nei minuti conclusivi Trevis Oleksud e Markus Gander segnano il 6:1 finale.
 
 
Sabato il Bolzano ospita al Palaonda i campioni d´Italia del Renon 
 
La seconda partita dell´Alperia Cup si disputerà già domani sera. Il Bolzano infatti sabato, alle ore 20, ospiterà al Palaonda i campioni d´Italia del Renon. Con un´altra vittoria i biancorossi potrebbero già assicurarsi la Coppa. 
 
L´Alperia Cup si concluderà poi domenica alle ore 18 a Collalbo con il derby AHL tra i Rittner Buam ed il Val Pusteria, che assegnerà anche la Supercoppa Italiana. 
 
 
HC Val Pusteria - HCB Alto Adige Alperia 1:6 (0:2, 0:1, 1:3) 
 
HC Val Pusteria: Philipp Kosta (Thomas Tragust), Armin Helfer-Dannys Elliscasis, Armin Hofer-Cory Pritz, Ivan Althuber- Maximilian Leitner; Patrick Bona-Shayne Wiebe-Max Oberrauch, Maximilian Lancsar-Raphael Andergassen-Wacey Rabbit, Thomas Erlacher-Viktor Schweitzer-Elias Thum, Alex De Lorenzo Meo-David Laner-Lukas Tauber
Coach: Mark Holick
 
HCB Alto Adige Alperia: Marcel Melichercik (Jakob Smith), Alexander Egger-Hannes Oberdörfer, Max Everson-Clark Seymour, Alex Gellert-Daniel Glira; Marc Olivier Vallerand-Trevis Oleksud-Nicholas Palmieri, Andrew Yogan-Markus Gander-Dennis Kearney, Brodie Reid-Marco Insam-Michele Marchetti, Patrick Pirri
Coach: Tom Pokel
 
Arbitro: Lottaroli, Lega (Christelli, Piras)
 
Reti: 0:1 Markus Gander (4.49), 2:0 Nicholas Palmieri (16.20), 0:3 Andrew Yogan (25.05), 0:4 Nicholas Palieri (40.26), 1:4 Thomas Erlacher (40.42), 1:5 Trevis Oleksud (52.14), 1:6 Markus Gander (54.38)
 
Youtubefacebooktwitter
La direttiva europea 2009/136/CE (E-Privacy) regola l'utilizzo dei cookie, che vengono usati anche su questo sito! Acconsente continuando con la navigazione o facendo un clic su "OK". Ulteriori informazioni
OK